Svizzera

Cosa significa l'abbreviazione CH, quali sono le lingue parlate in Svizzera, quanti sono gli stranieri che vivono qui: tutto questo e molto altro è possibile scoprirlo nelle domande e risposte sul tema della Svizzera.

Per saperne di più sulla Svizzera

Politica
Cantone Obvaldo

Domande

01. Welche Sprachen sprechen die Menschen in der Schweiz?

La Svizzera ha quattro lingue nazionali: Tedesco, francese, italiano e romancio.

La maggioranza della popolazione parla tedesco (circa 60%). Il francese (circa 20%) è parlato nella Svizzera occidentale (Romandia). L'italiano è parlato in Ticino e in piccole parti del Cantone dei Grigioni. Si tratta di circa 10% della popolazione. Solo circa lo 0,5% della popolazione svizzera parla romancio. È quindi la meno rappresentata delle quattro lingue nazionali e viene parlata solo in alcune parti del Cantone dei Grigioni.

Il multilinguismo è una delle principali caratteristiche della Svizzera. La maggior parte degli abitanti della Svizzera parla almeno una o due delle lingue nazionali, oltre all'inglese.

02. Weshalb lernt man in der Deutschschweiz Hochdeutsch?

Nella Svizzera tedesca si parla il dialetto, uno dei numerosi dialetti, a volte molto diversi tra loro. Mentre il dialetto è parlato nella vita quotidiana, l'alto tedesco è la lingua ufficiale e scritta. L'alto tedesco si impara quindi a scuola. Giornali, riviste e la maggior parte dei libri sono scritti in alto tedesco. La letteratura svizzera scritta in uno dei dialetti svizzeri è relativamente scarsa.

03. Welche Religionen gibt es in der Schweiz?

Il Cristianesimo ist die am weitesten verbreitete Religion im Land, vornehmlich vertreten durch die römisch-katholische und die protestantische Kirche. In den einzelnen Kantonen dominiert jeweils eine der beiden Konfessionen.

In der Schweiz werden aber auch andere Religionen praktiziert: Beispielsweise der Islam und das Judentum, aber auch andere Religionsgemeinschaften wie der Hinduismus oder der Buddhismus. Ausserdem gibt es auch viele Menschen, die keiner Konfession angehören.

In Svizzera, Chiesa e Stato sono separati. Il Diritto alla libertà di credo, coscienza e cultura è saldamente ancorato alla Costituzione federale. Ogni persona ha quindi il diritto di decidere liberamente se vuole essere credente o meno e quale religione vuole praticare. Si può anche cambiare la propria fede o religione, le proprie convinzioni. parlare liberamente e viverli. Questo vale sia per gli individui che per le comunità religiose. 

04. Welche Umgangsformen sind in der Schweiz verbreitet?

Come in altri paesi, anche qui ci sono numerose regole comuni di comportamento e di educazione. Conoscerli rende molto più facile la convivenza con gli svizzeri.

Puntualità: Ci si aspetta che si arrivi puntuali a una riunione. Questo vale anche per il mondo professionale, le autorità pubbliche e gli eventi privati. Se vi accorgete di essere in ritardo, telefonate e avvisate.

Incontro: Se si passa accanto a qualcuno in una piccola comunità, lo si saluta, anche se non lo si conosce. Nelle città questo accade molto raramente.

Saluti: Nella Svizzera tedesca ci si stringe la mano per salutare. È considerato educato guardare l'altra persona negli occhi. Tra amici, a volte ci si dà tre baci sulle guance (a sinistra, a destra e poi di nuovo a sinistra - o viceversa). Ma attenzione: Questo non vale per tutti i casi. È meglio informarsi sulle abitudini della propria regione.

Visita: La maggior parte degli svizzeri non ama le visite spontanee a casa propria. È meglio chiamare in anticipo e chiedere se si desidera una visita subito. Prima di entrare nell'appartamento, chiedete se dovete togliervi le scarpe.

Invito: Quando si viene invitati a cena, è consuetudine portare un piccolo regalo, come una bottiglia di vino, del cioccolato o dei fiori. Ma attenzione: Non tutti i fiori sono adatti (le rose rosse solo per i partner, gli astri bianchi sono comuni ai funerali).

A tavola: Prima di iniziare a mangiare insieme, ci si augura buon appetito. Se si beve vino, si alza il bicchiere all'inizio. Guardatevi negli occhi, fate tintinnare i bicchieri e dite "salute" o "alla vostra salute".

Conversazione al telefono: Quando si chiama qualcuno, per prima cosa lo si saluta e si pronuncia il suo nome. Solo allora inizia la conversazione vera e propria.

Questi comportamenti possono variare notevolmente a seconda della regione linguistica o del gruppo sociale. Se non si è sicuri di una situazione, è meglio chiedere. In questo modo si rilassa la situazione e si riesce a parlare con altre persone.

05. Sind Mann und Frau in der Schweiz gleichgestellt?

Die Gleichstellung von Frau und Mann ist ein wichtiges
Grundrecht der Rechtsgleichheit.

L'uguaglianza tra uomini e donne è sancita per legge dal 1981. 
Art. 8 comma 3 della Costituzione federale svizzera. ancorato:
"L'uomo e la donna hanno uguali diritti. La legge garantisce la loro uguaglianza di diritto e di fatto, soprattutto nella famiglia, nell'istruzione e nel lavoro. L'uomo e la donna hanno diritto alla stessa retribuzione per un lavoro di pari valore".

La legge sull'uguaglianza di genere consente a donne e uomini di difendersi dalle discriminazioni dirette e indirette - in famiglia, nella vita lavorativa o in caso di molestie sessuali sul lavoro.

Secondo la legge, il coniuge che si occupa della casa, della cura dei figli o che aiuta l'altro nella sua professione o nel suo commercio ha diritto a "una somma adeguata a sua libera disposizione" dal reddito o dal patrimonio dell'altro coniuge. È possibile trovare la Legge federale sulla parità tra donne e uomini (Legge sulla parità GIG) qui.

it_ITIT
Torna su