Malattia ed età

Cosa fare in caso di emergenza, quando rivolgersi a un medico e quando andare in ospedale: le risposte a queste e a molte altre domande, anche sul tema della vecchiaia, si trovano nella sezione "Malattia e vecchiaia".

Domande:

01. Che cos'è un'emergenza e che cosa fare in quel caso?

Un'emergenza è una situazione di pericolo di vita. La maggior parte degli ospedali pubblici dispone di un reparto di emergenza aperto 24 ore su 24. Tuttavia, si tratta di casi gravi.

Nel cantone di Obvaldo, il Reparto di emergenza dell'ospedale di Sarnen. I pazienti che necessitano di cure mediche immediate sono assistiti 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.
Un team interdisciplinare di medici specialisti e personale infermieristico competente garantisce un'assistenza medica primaria professionale.

Numeri di emergenza importanti:

  • Ambulanza 144
  • Polizia 117
  • Vigili del fuoco 118
  • Avvelenamento 145 (Centro di Informazione Tossicologica)

Se una persona vicina subisce un'emergenza (ad es. un incidente), la Primo soccorso la cosa più importante. È necessario garantire le funzioni corporee vitali, come la coscienza, la respirazione e la circolazione. Cosa fare esattamente può essere appreso in un corso. In una situazione di emergenza L'azione rapida è importante. Il servizio di soccorso e l'ambulanza sono raggiungibili tramite il numero di telefono 144. Quando si chiama, fornire le seguenti informazioni:

  • Il suo nome,
  • da dove si chiama,
  • cosa è successo,
  • quante persone sono coinvolte/ferite
  • cosa avete già fatto?

02. Come si presta il primo soccorso? .

Primo soccorso significa aiutare una persona che ha avuto un incidente fino all'arrivo dell'ambulanza. Ci sono delle regole che si possono imparare nei corsi. Molti comuni svizzeri offrono corsi di questo tipo. Questi cosiddetti corsi di emergenza sono necessari anche per ottenere la patente di guida. Esistono anche corsi speciali per le emergenze che coinvolgono i bambini piccoli. Sono altamente raccomandati per genitori, nonni e altri assistenti.

Qui troverete gli indirizzi dei corsi per soccorritori di emergenza e di primo soccorso in tutte le regioni della Svizzera.

03. Come si trova un medico?

Il medico di famiglia fornisce le prime cure in caso di malattia. Sono formati per la cura preventiva e il trattamento di tutto il corpo. Un medico di famiglia vi conosce bene grazie alle visite regolari e può darvi i migliori consigli. È quindi meglio rivolgersi sempre allo stesso medico di famiglia.

Avere un medico di famiglia ha un altro vantaggio: se si è malati, si può chiamare lo studio del medico di famiglia in qualsiasi momento e con maggiore semplicità. Appuntamento con breve preavviso organizzare il tutto. Per molte compagnie di assicurazione sanitaria, il premio è anche più conveniente se si ha un medico di famiglia. Eccone uno Elenco dei medici di famiglia Obwalden.

Ci sono diversi modi per trovare un medico. trovareChiedete ad amici e conoscenti o cercate su Internet i seguenti indirizzi:

Il Guida alla salute Svizzera aiuta i migranti a orientarsi nel sistema sanitario svizzero - disponibile in 18 lingue.

04. Come funziona una visita medica?

Una visita dal medico si svolge come segue:

  • Chiamate lo studio medico e fissate un appuntamento (se non potete rispettarlo, annullatelo telefonicamente con almeno 24 ore di anticipo).
  • Il medico vi visiterà e vi prescriverà farmaci, trattamenti o terapie, se necessario.
  • Il medico di famiglia può anche indirizzarvi a uno specialista.

05. Quali sono le offerte per i bambini? .

In Svizzera, oltre al settore privato Pediatri anche offerte speciali gratuite per i bambini delle scuole:

Alcune comunità scolastiche offrono un Servizio medico scolastico an: Il medico scolastico visita i bambini della scuola materna, del 4° e dell'8° anno scolastico e li vaccina. In questo modo, i problemi di salute possono essere individuati e trattati precocemente.

Dentista scolastico e cure dentistiche scolastiche: Un dentista esamina i denti dei bambini una volta all'anno. Inoltre, il servizio di assistenza odontoiatrica passa regolarmente e mostra agli scolari in classe come lavarsi i denti in modo accurato e corretto. Nel cantone di Obvaldo, questa attività è organizzata dal servizio sanitario scolastico. Il check-up è gratuito.

Servizio di psicologia scolastica: Qui potete trovare aiuto per i problemi scolastici, psicologici ed educativi di vostro figlio. Gli psicologi sono tenuti al segreto professionale. Questo servizio è gratuito.

Servizio di psicologia scolastica del Cantone di Obvaldo:

Indirizzo: Brünigstrasse 178, casella postale 1262, 6061 Sarnen
Telefono: 041 666 62 55
E-mail: spd@ow.ch

06. Quando devo andare dal medico?

Se i sintomi sono lievi, si può anche chiedere un consiglio in farmacia. Qui è possibile ottenere farmaci che non richiedono la prescrizione del medico.

Quando sintomi gravi è meglio rivolgersi prima al proprio medico di famiglia. È anche possibile rivolgersi direttamente a un medico specialista (= Facharzt) (ad esempio, otorinolaringoiatra). Ma poi potreste dover aspettare a lungo per un appuntamento. Potreste anche dover pagare voi stessi le spese. Questo perché molte compagnie di assicurazione sanitaria richiedono di rivolgersi prima al proprio medico di famiglia. Il medico vi indirizzerà quindi a uno specialista. Se volete saperne di più, rivolgetevi alla vostra assicurazione sanitaria.

Si va in ospedale solo in situazioni di emergenza.

07. Quando devo andare in ospedale? .

Di solito il medico di famiglia vi indirizza all'ospedale. I motivi possono essere esami, operazioni o terapie. Al momento del ricovero è necessario esibire la tessera sanitaria. Al più tardi qualche giorno prima del ricovero, riceverete per posta tutte le informazioni dall'ospedale: ad esempio, cosa dovete portare con voi e come potete prepararvi.

Il piano di assicurazione sanitaria di base paga le cure ospedaliere in Dipartimento Generale. Le compagnie di assicurazione sanitaria offrono assicurazioni complementari più costose per le cure private o semiprivate in ospedale. Con l'assicurazione complementare semiprivata si ha diritto a una camera a due letti. Con l'assicurazione complementare privata si ha diritto a una camera singola.

Esistono diversi tipi di ospedali. Molti cantoni hanno un proprio ente pubblico Ospedale cantonale. È qui che il vostro medico vi indirizzerà in primo luogo se non avete bisogno di una clinica speciale. Nel Canton Obvaldo, l'ospedale cantonale si trova a Sarnen.

Qui troverete ulteriori informazioni sull'Ospedale Cantonale di Obvaldo.

Qui è possibile ottenere una panoramica degli ospedali in Svizzera. Sono disponibili anche gli indirizzi di strutture specializzate come cliniche oculistiche, ostetriche, polmonari o dentistiche.

08. Chi si prenderà cura di me in ospedale e posso ricevere visite? .

Gli infermieri maschi e femmine svolgono la maggior parte delle mansioni infermieristiche nell'ospedale. Cura e assistenza. Sono appositamente formati per questo scopo e lavorano a stretto contatto con i medici. I pazienti (e i parenti stretti) hanno il diritto di essere informati sul trattamento e sulle possibili conseguenze. Se avete una domanda, chiedete prima al personale infermieristico.

È possibile ricevere visite in ospedale. Ci sono orari di visita regolari. Chiedete all'ospedale o consultate il sito web. Nelle stanze condivise, è necessario avere riguardo per la salute degli altri pazienti.

Durante la degenza in ospedale mangiare i pazienti nella stanza. Se avete dei desideri (ad esempio, niente carne di maiale, cibo vegetariano o kosher, allergie a determinati alimenti), comunicatelo al personale infermieristico. Di solito non è un problema esaudire questi desideri. Non è necessario che i parenti portino il cibo ai pazienti.

09. Cosa c'è nella mia cartella clinica?

Potete chiedere di vedere la vostra anamnesi (detta anche cartella clinica) presso il medico e l'ospedale. Contiene i dati più importanti relativi al trattamento, come esami, diagnosi, farmaci, operazioni e sviluppo della malattia. Nessuno è autorizzato a trasmettere queste informazioni ad altri.

È possibile ottenere informazioni sui propri diritti e doveri di paziente qui.

10. Posso ricevere assistenza a domicilio? .


Dopo un ricovero in ospedale, il paziente potrebbe aver bisogno di ulteriori cure. Il servizio Spitex serve proprio a questo. Persone adeguatamente formate si recano a casa vostra per assistervi e/o sostenervi nella vita quotidiana e nell'economia domestica. I costi dello Spitex sono in parte coperti dall'assicurazione sanitaria. Spitex offre anche altri servizi: ad esempio, servizi di guida o noleggio di stampelle o sedie a rotelle.

È possibile non si registrano con uno Spitexma deve essere un medico a deciderlo. Prima di iniziare la cura Spitex, il medico chiarisce di cosa avete esattamente bisogno.

Per ulteriori informazioni, contattare qui.

11. Chi mi aiuterà quando sarò vecchio e non potrò più vivere da solo? .

Esistono diversi servizi di supporto alla terza età. Uno di questi è Spitex. Ad esempio, è possibile ottenere da loro un aiuto domestico o un'assistenza infermieristica. Spitex organizza anche il servizio di pasti freschi: anziani, malati e disabili ricevono ogni giorno un pranzo caldo a domicilio.

Anche la fondazione Pro Senectute consegna i pasti a domicilio nella maggior parte dei cantoni. Inoltre, Pro Senectute offre molti altri servizi per gli anziani. Questo permette loro di vivere a casa più a lungo. Pro Senectute si propone di promuovere e mantenere l'indipendenza e la qualità della vita degli ultrasessantenni. Gli anziani e i loro familiari ricevono una consulenza gratuita e confidenziale da:

  • difficoltà finanziarie,
  • questioni legali,
  • affrontare le crisi della vita,
  • di attività di svago,
  • e con problemi abitativi e relazionali.

Forse questo aiuto non è sufficiente e avete bisogno di supporto 24 ore su 24. In questo caso, un centro per anziani o una casa di cura sono più adatti alle vostre esigenze.

In cui Casa di riposo o di cura dipende dal luogo in cui si vive. Il Pro Senectute o il vostro medico di famiglia vi consiglierà sui chiarimenti da apportare.

12. Quali servizi sono disponibili per gli anziani in Svizzera?

Qui è possibile ordinare gratuitamente l'opuscolo "Invecchiare in Svizzera" in diverse lingue.

Attività per il tempo libero nel Cantone di Obvaldo: pro Senectute

Qui troverete informazioni sulla generazione 50+ in tedesco, francese o italiano, scritte da oltre 100 volontari.

13. Cosa posso fare se ho problemi psicologici? .

Se avete bisogno di aiuto, potete anche rivolgervi prima di tutto al vostro Medico di famiglia parlargli. Può indirizzarvi a uno specialista. Tutti i consulenti e gli specialisti in psicologia sono vincolati alla Segreto professionale e non sono autorizzati a trasmettere alcuna informazione da parte vostra.

È possibile trovare un aiuto rapido in situazioni di emergenza psicologica qui (Tel. 143).

Qui è possibile scaricare un opuscolo con gli indirizzi degli psicoterapeuti in lingua straniera.

A Berna, Zurigo, Losanna e Ginevra esiste un ambulatorio per le vittime di tortura e di guerra, dove viene offerto un aiuto professionale alle persone colpite. Di più qui.

14. Dove posso trovare aiuto anonimo? .

A volte le persone hanno bisogno di consigli immediati in caso di crisi. Un aiuto immediato viene fornito dall'organizzazione Dargebotene Hand. Offre consulenza gratuita per telefono, e-mail o chat (www.143.ch). In caso di crisi, potete chiamare il 143 e parlare con un membro del personale: vi ascolterà e vi aiuterà a capire cosa fare. La Mano offerta è un punto di contatto per tutti ed è soggetta a completo anonimato.

Su Internet ci sono anche speciali Consulenza per i giovani. Un sito web utile è ad esempio www.lilli.ch. Fornisce informazioni in modo serio su argomenti che interessano gli adolescenti, le giovani donne e gli uomini: ad esempio, relazioni, sessualità, contraccezione o violenza. Potete porre voi stessi delle domande o leggere quelle che altri hanno posto. In vari forum online è possibile parlare di problemi specifici come in un gruppo di auto-aiuto. Ma attenzione, non tutti i forum online sono affidabili.

Alcuni genitori sono sopraffatti dai loro figli, in crisi o in una situazione di stress. Per loro c'è il centro di consulenza Linea telefonica di emergenza per i genitori (tel. 044 261 88 66). È disponibile 24 ore su 24.

La mano offerta offre consulenze gratuite per telefono, e-mail o chat.

Per le persone che non hanno un permesso di soggiorno e non vogliono recarsi presso gli uffici pubblici, ci sono diversi luoghi in cui è possibile Centri di assistenza sanitaria per Sans-Papiersche offrono assistenza e consulenza gratuita.

it_ITIT
Torna su