Permesso di soggiorno / ricongiungimento familiare

Quali sono i permessi di soggiorno disponibili per gli stranieri in Svizzera, quali sono i membri della vostra famiglia che possono raggiungervi in Svizzera e cos'è la carta d'identità biometrica per stranieri: potete trovare le risposte a queste e altre domande nel sottocapitolo Permesso di soggiorno / Ricongiungimento familiare.

Ulteriori informazioni sul permesso di soggiorno / ricongiungimento familiare

Naturalizzazione

Domande:

01. Di quale permesso di soggiorno ho bisogno se sono un cittadino dell'UE/AELS?

I seguenti Paesi sono considerati Paesi UE/EFTA:

UE-17: Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia.

UE-8: Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Slovacchia, Slovenia

UE-2: Bulgaria, Romania

EFTA: Principato del Liechtenstein, Norvegia, Islanda, Svizzera

Se provenite da un Paese UE-17/UE-8/AELS, potete soggiornare in Svizzera per tre mesi senza permesso. Anche qui è consentito lavorare, ma è necessario dichiararlo. La procedura di registrazione per l'impiego a breve termine è disponibile all'indirizzo Sito web della Segreteria di Stato per la migrazione.
Se soggiornate in Svizzera per più di tre mesi, dovete registrarvi presso il vostro comune di residenza e richiedere un permesso di soggiorno. A tal fine sono necessari un documento d'identità valido, un contratto di lavoro, una copia del contratto di locazione e una fototessera.

I seguenti permessi di soggiorno sono disponibili per i cittadini dell'UE/AELS:

L Permesso UE/EFTA (permesso di soggiorno di breve durata): Il permesso di soggiorno di breve durata è valido per soggiorni inferiori a un anno. Se potete dimostrare di avere un lavoro in Svizzera di durata compresa tra tre mesi e un anno, riceverete un permesso di soggiorno di breve durata per un periodo di validità corrispondente a quello del vostro contratto di lavoro. Può essere rinnovato dopo un anno. È possibile ottenere un permesso L anche se si è alla ricerca di un lavoro. Tuttavia, in questo caso non si ha diritto alla previdenza sociale.

Permesso B UE/AELS (permesso di soggiorno): Il permesso B è valido per cinque anni per i cittadini dell'UE/AELS che possono dimostrare di avere un lavoro a tempo indeterminato o per almeno un anno. Il permesso può essere prorogato per altri cinque anni se tutte le condizioni sono soddisfatte. Le persone senza lavoro possono ottenere un permesso di soggiorno se dispongono di mezzi finanziari sufficienti e di un'adeguata assicurazione sanitaria e contro gli infortuni.

Permesso C UE/EFTA (permesso di stabilimento): Il permesso di domicilio viene concesso dopo un soggiorno di cinque o dieci anni in Svizzera. Questo diritto di soggiorno è illimitato e non è soggetto ad alcuna condizione. Un permesso di domicilio dopo cinque anni viene normalmente concesso alle persone provenienti dagli Stati dell'UE-17 (eccetto Cipro e Malta) e dagli Stati dell'EFTA.

Permesso UE/AELS (permesso di soggiorno con attività lucrativa): Questo permesso di soggiorno si applica ai coniugi dei funzionari delle organizzazioni intergovernative e dei membri delle rappresentanze straniere e ai loro figli fino all'età di 25 anni. Permette loro di rimanere in Svizzera per tutta la durata dell'impiego del familiare.

G Permesso UE/EFTA (permesso per pendolari transfrontalieri): I frontalieri sono persone che vivono nella zona di confine con l'estero e lavorano nella vicina zona di confine della Svizzera. Se provenite da uno dei Paesi dell'UE-25 o dell'AELS, potete vivere ovunque nell'UE/AELS e lavorare ovunque in Svizzera. Dovrete tornare al vostro domicilio solo una volta alla settimana. Il permesso G UE/EFTA è valido per cinque anni se il contratto di lavoro è illimitato o valido per più di un anno. Se il contratto di lavoro è valido per meno di un anno, il periodo di validità del permesso per frontalieri dipende dal contratto di lavoro.

Se avete un Estensione del permesso di soggiorno, la domanda può essere presentata al Comune di residenza non prima di tre mesi e non oltre due settimane prima della scadenza del permesso di soggiorno.

Per informazioni sui permessi di soggiorno UE/EFTA, rivolgersi a qui. Il Dipartimento per la Migrazione è responsabile nel Cantone di Obvaldo:

Dipartimento Migrazione
Ufficio del lavoro di Obvaldo
St. Antonistrasse 4
6061 Sarnen
Telefono: 041 666 66 70
Fax: 041 666 66 75
E-mail: migrazione(at)ow.ch
Orari di apertura: Lun-Ven 08.00-11.45 e 13.30-17.00

Potete trovare maggiori informazioni sui permessi di soggiorno qui.
Qui troverete la domanda di soggiorno per i non occupati provenienti dai Paesi UE/AELS.

02. Welche Aufenthaltsbewilligung benötige ich als Bürgerin oder Bürger eines Drittstaats?

Permesso L (permesso di soggiorno breve)Il permesso di soggiorno breve è valido per soggiorni della durata di Meno di un anno. Se potete dimostrare di avere un lavoro in Svizzera di durata compresa tra tre mesi e un anno, vi sarà concesso un permesso di soggiorno di breve durata per un periodo di validità corrispondente a quello del contratto di lavoro. Tuttavia, il Consiglio federale ha fissato un numero massimo annuale di permessi di soggiorno di breve durata per i cittadini di Paesi terzi.

Permesso B (permesso di soggiorno)Questo permesso di soggiorno viene rilasciato ai cittadini di Paesi terzi che soggiornano in Svizzera per un periodo di tempo prolungato per uno scopo specifico, con o senza attività lavorativa. Il permesso B per i cittadini di paesi terzi viene solitamente rilasciato per la prima volta in data un anno limitato nel tempo. Quando si rilascia questo pass, i numeri massimi annuali sono fissi. Tuttavia, i permessi B, una volta rilasciati, vengono di norma rinnovati annualmente se non vi sono motivi ostativi al rinnovo.

Permesso C (permesso di insediamento)Il permesso di insediamento per i cittadini di paesi terzi viene solitamente rilasciato dopo un soggiorno di dieci anni in Svizzera concesso. Questo diritto di soggiorno è illimitato e non è soggetto ad alcuna condizione.

Permesso Ci (permesso di soggiorno con attività lavorativa)Questo permesso di soggiorno si applica ai coniugi dei funzionari delle organizzazioni intergovernative e dei membri delle rappresentanze straniere e ai loro figli fino all'età di 25 anni. Permette loro di rimanere in Svizzera per tutta la durata dell'impiego del familiare.

Il Dipartimento della migrazione è responsabile dei permessi di soggiorno nel Cantone di Obvaldo:

Dipartimento Migrazione
Ufficio del lavoro di Obvaldo
St. Antonistrasse 4
6061 Sarnen
Telefono: 041 666 66 70
Fax: 041 666 66 75
E-mail: migrazione(at)ow.ch
Orari di apertura: Lun-Ven 08.00-11.45 e 13.30-17.00

Potete trovare maggiori informazioni sui permessi di soggiorno qui.
Qui troverete la domanda di soggiorno per i non lavoratori provenienti da Paesi terzi.

03. Quali sono i permessi di soggiorno disponibili per i richiedenti asilo e i rifugiati? .

Permesso F (cittadini stranieri ammessi provvisoriamente)Il permesso F viene rilasciato a persone che sono state espulse dalla Svizzera ma la cui espulsione si è rivelata inammissibile (violazione del diritto internazionale), irragionevole (a causa di un pericolo concreto per la persona) o impossibile (per motivi tecnici). Il permesso è valido per 12 mesi e può essere prorogato dal Cantone di residenza per 12 mesi alla volta. Le autorità cantonali possono concedere alle persone ammesse a titolo temporaneo un permesso di lavoro subordinato.

Carta d'identità N (richiedenti asilo)Le persone che hanno presentato domanda di asilo in Svizzera e che sono in fase di procedura di asilo ricevono un permesso N. Durante la procedura d'asilo, in genere hanno il diritto di presenza in Svizzera. In determinate circostanze, possono essere autorizzati a svolgere un'attività lavorativa.

Permesso S (persone bisognose di protezione)Questo permesso consente di soggiornare temporaneamente in Svizzera, ma non di attraversare il confine o di rientrare in Svizzera. Se le persone con un permesso S accettano un lavoro o cambiano lavoro, devono ottenere un permesso a tale scopo. Il permesso deve essere presentato all'autorità cantonale competente due settimane prima della data di scadenza, senza che venga richiesto. Un cambiamento di indirizzo deve essere comunicato all'autorità competente entro otto giorni. Questo permesso non è una prova dell'identità del titolare.

I rifugiati riconosciuti ricevono asilo e quindi un permesso di soggiorno (permesso B) oppure sono ammessi temporaneamente come rifugiati riconosciuti e ricevono un permesso F (rifugiato temporaneamente ammesso). I rifugiati riconosciuti con un permesso B e con un permesso F possono soggiornare e lavorare in Svizzera in modo permanente.

Per ulteriori informazioni su questi permessi di soggiorno, si prega di contattare qui o anche qui.
È possibile ottenere una panoramica delle categorie di residenza nell'area asilo qui.

04. Quali familiari posso portare in Svizzera se provengo da uno Stato dell'UE/AELS?

Se siete cittadini dell'UE/AELS e avete un permesso di soggiorno o un permesso di soggiorno di breve durata per la Svizzera, i vostri familiari possono trasferirsi in Svizzera:

  • Coniuge o partner di un'unione domestica registrata.
  • Figli e nipoti (compresi quelli del coniuge) fino all'età di 21 anni. I figli e i nipoti più grandi possono unirsi a voi se siete responsabili del loro mantenimento.
  • Genitori e nonni (compresi quelli del coniuge) se siete responsabili del loro mantenimento.


Se siete in formazione (scuola, università), potete farvi raggiungere in Svizzera solo da vostra moglie o marito e dai figli a carico.

Qui troverete la domanda di ricongiungimento familiare, che dovrete compilare in caso di ricongiungimento familiare.

Sono disponibili ulteriori informazioni sul tema del ricongiungimento familiare qui.

05. Welche Familienangehörigen darf ich in die Schweiz holen, wenn ich Bürgerin oder Bürger eines Drittstaates bin?

Drittstaatsangehörige mit einer Niederlassungsbewilligung für die Schweiz (Ausweis C):

  • Coniuge
  • Socio di un'associazione registrata
  • Bambini fino a 18 anni

Cittadini di Paesi terzi con permesso di soggiorno (permesso B):

  • Nessun diritto al ricongiungimento familiare
  • ma può essere concesso se sono soddisfatte le condizioni per il ricongiungimento familiare (per i dettagli si veda la domanda 6)

È possibile ottenere ulteriori informazioni sul ricongiungimento familiare qui.

06. Quali sono le condizioni per portare i miei familiari in Svizzera?

Affinché i vostri familiari possano raggiungervi in Svizzera, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Il tuo Piatto deve essere appropriato. Deve quindi corrispondere alle condizioni locali ed essere abbastanza grande per tutta la famiglia.
  • Se siete dipendenti, la vostra situazione finanziaria non è rilevante. Tuttavia, se siete lavoratori autonomi o non occupati, dovete essere in grado di dimostrare che siete finanziariamente in grado di mantenervi. Manutenzione dei membri della famiglia.
  • Se siete cittadini di un paese terzo o di un paese terzo, dovete essere in grado di dimostrare che la vostra residenza è consolidato ist. Dies bedeutet, dass Sie angemessen integriert und seit mindestens 12 Monaten erwerbstätig sein sollten.

Per ottenere un permesso di soggiorno, i familiari che desiderate farvi raggiungere in Svizzera devono soddisfare, tra l'altro, i seguenti requisiti Documenti può mostrare:

  • carta d'identità o passaporto in corso di validità,
  • un visto nel caso di persone soggette all'obbligo di visto,
  • una conferma da parte del Paese d'origine del rapporto di parentela con il familiare già residente in Svizzera,
  • una conferma che il mantenimento dei familiari che li raggiungono è assicurato, se la persona che vive già in Svizzera è tenuta a pagare gli alimenti per questi familiari,
  • Copia del contratto di locazione a Obwalden

Potete trovare maggiori informazioni qui

Il Ricercato Nel Cantone di Obvaldo, il ricongiungimento familiare deve essere presentato al Dipartimento Migrazione presso l'Ufficio del Lavoro:

Dipartimento Migrazione
Ufficio del lavoro di Obvaldo
St. Antonistrasse 4
6061 Sarnen
Telefono: 041 666 66 70
Fax: 041 666 66 75
E-mail: migration(at)ow.ch
Orari di apertura: Lun-ven 08.00-11.45 e 13.30-17.00.

Il Registrazione dopo il trasferimento in Svizzera avviene tramite un colloquio personale presso il Comune di residenza.

07. Cos'è la carta d'identità biometrica per stranieri?

La carta d'identità biometrica per stranieri è una carta d'identità delle dimensioni di una carta di credito. Due impronte digitali e l'immagine del volto sono memorizzate su un chip invisibile nella carta d'identità.

Le seguenti persone ricevono una carta d'identità biometrica per stranieri se la loro vecchia carta d'identità deve essere rinnovata a causa della scadenza o della modifica dei dati:

  • Cittadini di paesi terzi,
  • Familiari di Paesi terzi di cittadini svizzeri,
  • Familiari di Paesi terzi di cittadini UE/EFTA,
  • Cittadini di Stati membri dell'UE ma non aderenti all'FMPA (Accordo sulla libera circolazione delle persone).

La carta d'identità biometrica viene rilasciata per le seguenti categorie di carte d'identità per stranieri:

  • Permesso per soggiorni di breve durata (L)
  • Permesso di soggiorno (B)
  • Permesso di insediamento (C)

Le informazioni sulla carta d'identità biometrica per stranieri rilasciata dalla Segreteria di Stato per la Migrazione possono essere richieste a qui.

Informazioni su ulteriori documenti di viaggio per persone straniere sono disponibili al seguente indirizzo qui.

it_ITIT
Torna su